Notte Trasfigurata 2014


Notte trasfigurata contemporart 2014L’Associazione Culturale ContemporArt, con  il patrocinio del Municipio 1 Genova Centro Est, presenta la nuova edizione di NOTTE TRASFIGURATA. Il fascino della dimora storica di Villa Piaggio a Castelletto, con il suo parco affacciato sul mare, è la cornice ideale per ricreare il consueto appuntamento estivo con le nuove tendenze dell’arte contemporanea internazionale e con eminenti artisti liguri. Sabato 6 settembre dalle ore 18.00 alle 24.00 si susseguiranno interventi di musica, teatro, danza, arti visive e cinema legati dal tema conduttore di quest’anno: “La casa, poetica di uno spazio utopico”. In linea con la sua vocazione istituzionale, ContemporArt Ospitale d’arte, accoglierà in residenza di lavoro il collettivo artistico italo-francese SIC.12  dall’1 al 6 settembre. SIC.12 è una piattaforma artistica multidisciplinare e transfrontaliera creata dal direttore artistico di ContemporArt Gustavo Giacosa tra Genova e Aix-en-Provence. In occasione di questo evento SIC.12 presenterà una performance frutto di questa residenza. Durante la settimana 1-6 settembre sono previsti altri eventi collaterali, come quello di mercoledì 3 alle ore 18.00 con il reading degli scrittori Marco Ercolani, Lucetta Frisa e Sylvie Durbec. Nel corso della Notte Trasfigurata di sabato 6 settembre, il pubblico sarà coinvolto in una serie di performances nei suggestivi spazi della villa e avrà l’occasione d’incontrare gli artisti che compongono il ricco programma della serata. La manifestazione inizierà alle ore 18.00 con l’inaugurazione della mostra collettiva “La casa/poetica di uno spazio utopico” con opere di Akira Inumaru (Giappone), Marcelo Torretta e Carlos Herrera (Argentina), Francesca Zaccaria (Italia), Riccardo Bargellini e Franco Bellucci (Italia) e Gabriel Dutrait (Francia). Con l’installazione di Riccardo Bargellini e Franco Bellucci «25 persons. L’oggetto che tenta di migrare dalla propria casa»  i visitatori saranno invitati a partecipare portando con se propri oggetti in disuso: vestiti, elettrodomestici, giocattoli, corde, souvenir, borse, cinture, incerate, ecc. … La serata proseguirà alle ore 19.00 con la performance poetico-musicale del collettivo “Pubblico Dormitorio Massoero & Figli” e nello spazio Auditorium si terrà la proiezione del film di Gérard Weltinnenraum «L’espace intérieur du monde». PROGRAMMA COMPLETO DELLA SERATA:

  • ore 18.00 Vernissage dell’esposizione “La Maison, poétique d’un espace utopique” opere di Akira Inumaru, Marcelo Torretta, Carlos Herrera, Francesca Zaccaria, Riccardo Bargellini e Franco Bellucci.
  • ore 18.30 “Pubblico Dormitorio Massoero & Figli” performance
  • ore 19.00 Proiezione del film di Gérard Bochaton : Weltinnenraum «L’espace intérieur du monde».
  • ore 19.30 Tango Brut (Milonga)
  • ore 19.30 Fausto Ferraiuolo e Anna Sini in “Omaggio a Duke Ellington”
  • ore 20.00« L’enfer musical di Alejandra Pizarnik (estratto)» Marco Suárez Cifuentes, (composizione), Emilie Aussel (video), Maxime Pascal (direzione), Marion Bottollier (performance)
  • ore 20.45 performance “In tua assenza” del gruppo “Le Signore”
  • ore 21.00 “L’artista cade (come frutto e figlio)” Francesca Zaccaria (danza)
  • ore 21.30 concerto del gruppo rock/blues “Bad Rooster”
  • ore 22.15 MGZ rock
  • 22.30h DJ set a cura di Steven King.
  • ore 23.00 la Compagnia SIC. 12 (Aix-en-Provence, Francia): performance di teatro/danza “Maison Lumière # 1” con Marion Bottollier, Francesca Zaccaria, Akira Inumaru, François Ridard e Gustavo Giacosa.

A partire dalle ore 20.00 sarà possibile degustare le prelibatezze culinarie prodotte dall’Associazione ContemporArt nel parco della villa. Tutti gli orari sono indicativi e soggetti a modifiche in caso di forza maggiore. Guarda la locandina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.